CALABRIA E BASILICATA

Uno spin-off di un’università tedesca ha brevettato una pinza altamente adattabile per robot che trova applicazione nella produzione e nella logistica e consente di fabbricare e trasportare prodotti personalizzati in modo economico e automatico. La tecnologia si basa su una presa a vuoto e sull’adattamento del cuscino che viene a contatto con l’oggetto da trasportare  mediante flusso del granulato contenuto al suo interno  e sulla solidificazione del cuscino della pinza mediante il flusso volumetrico. L’azienda produce pinze personalizzate in base alle esigenze dei clienti e intende collaborare con  partner internazionali che intendano integrare la tecnologia nel proprio sistema. Per l’ulteriore sviluppo della tecnologia, l’azienda cerca invece partner internazionali di ricerca con cui collaborare nell’ambito di accordi di cooperazione tecnica e accordi di cooperazione nella ricerca.