CALABRIA E BASILICATA

Una start-up tedesca offre il primo assistente vocale come modulo built-in, concepito appositamente per soddisfare le esigenze dei produttori di impianti e dei fornitori di software e hardware. La modularità del prodotto, infatti, garantisce una facile e rapida integrazione in prodotti nuovi ed esistenti, riducendo in modo significativo i tempi  di sviluppo. Il modulo consente inoltre l’integrazione di sensori, display touch e numerosi altri componenti e consente anche l’uso in aree applicative con elevati requisiti acustici. Il team della start-up ha un elevato livello di competenza nelle aree sviluppo hardware, elaborazione audio, riconoscimento vocale e sistemi di dialogo. Il modulo è convalidato in laboratorio. La start-up cerca partner industriali per testare il modulo in condizioni reali e studiarne il potenziale e il valore aggiunto. Le cooperazioni con i partner tecnologici interessati possono essere condotte nell’ambito di accordi commerciali con assistenza tecnica, accordi di cooperazione nella ricerca e accordi di cooperazione tecnica.