CALABRIA E BASILICATA

Tre aziende austriache cercano soluzioni per acquisire ed estrarre informazioni rilevanti per monitorare le condizioni di asset industriali. Per processare i dati, i potenziali partner possono proporre tecnologie  Condition based maintenance (CBM) e/o Fog computing. Le collaborazioni con i potenziali partner tecnologici internazionali avverranno nell’ambito di accordi commerciali con assistenza tecnica e accordi di cooperazione tecnica. La deadline per le espressioni di interesse è il 17 giugno . Questa richiesta di tecnologia è parte di un programma regionale per connettere start up e industria. Le start-up  selezionate saranno invitate ad un machcing day (supporto finanziario incluso) e con la possibilità di proporre la propria tecnologia direttamente alle aziende austriache, attraverso un pitch.