CALABRIA E BASILICATA

Un’università spagnola ha sviluppato uno strumento di benchmarking degli edifici per il miglioramento dell’efficienza energetica, il controllo dell’energia e la previsione negli edifici utilizzando modelli semplificati che calcolano i parametri energetici. Lo strumento si basa sull’implementazione del foglio di calcolo, riduzione dei costi di licenza e possibilità di utilizzarlo in molti sistemi diversi. L’università spagnola cerca aziende e organizzazioni pubbliche interessate ad utilizzare e migliorare il sistema nell’ambito di accordi di servizi e/o accordi di cooperazione per la ricerca.