CALABRIA E BASILICATA

Un’azienda coreana del settore energetico, costituita nel 2014, ha sviluppato un sistema per il monitoraggio e il recupero del calore di scarto.  Il principio della tecnologia è che la quantità di calore di scarto venga misurata dal sistema di monitoraggio per un lungo periodo di tempo. Quindi, l’azienda suggerisce i migliori metodi di recupero dall’analisi dei dati. In relazione ai campi applicativi della tecnologia, la tecnologia può essere implementata in fabbriche  che generano calore di scarto a più di 40 gradi Celsius e  organizzazioni che intendono riutilizzare il calore di scarto,  attraverso economizzatori. L’azienda cerca partner internazionali coinvolti in attività di ricerca e sviluppo nel settore dell’efficienza energetica e nella produzione degli economizzatori, che siano interessati alla tecnologia proposta nell’ambito di accordi commerciali con assistenza tecnica, di produzione e di cooperazione tecnica.